Cuscino Plagiocefalia: Utile o Dannoso?

Durante la gravidanza e i primi mesi di vita, migliaia di genitori si chiedono se il cuscino plagiocefalia può essere utile per il proprio bimbo (cuscino col buco).

La risposta breve è ”purtroppo no, anzi è pericoloso” e ti dirò di più.

cuscino plagiocefalia neonato

In questo articolo ti spiego il motivo scientifico per cui il cuscino plagiocefalia NON funziona e come prevenire o risolvere realmente la Plagiocefalia posizionale del neonato grazie alle giuste raccomandazioni posturali.

Se vuoi prevenire la Plagiocefalia trovi anche il mio libro su Amazon, 8 regole per prevenire la testa Piatta (costa la metà del cuscino ed è davvero efficace).

L’unico contro è che devi investire 1 ora del tuo tempo per leggerlo attentamente. 😜🧠

8 REGOLE PER PREVENIRE LA TESTA PIATTA (e la plagiocefalia posizionale) DEL NEONATO, LIBRO A CURA DI mATTEO sILVA - oSTEOPATA PEDIATRICO

Cuscino plagiocefalia: perché è pericoloso

Il cuscino plagiocefalia, essendo concavo avvolgente, limita il movimento del collo del bambino e aumenta la superficie di appoggio della testa, motivi per cui il cuscino aumenta il rischio di appiattire la testa del neonato, soprattutto quando il neonato ha più di2-3 mesi e la sua testolina è già troppo grande per il buco stesso.

Inoltre, lo spessore il cuscino plagiocefalia solleva di 2-3 cm la testa del neonato dal lettino e questo non va per nulla bene per il collo del tuo bimbo per due motivi.

In primis perchè, sollevando la testa posizioni il collo in un atteggiamento posturale errato; in secondo luogo perchè, flettendo il collo diminuisce la capacità di rotazione cervicale (risulta più bloccato e rigido).

Infine, ma non certo per importanza, le linee guida del Ministero della salute e dell’Organizzazione mondiale della sanità sulla sicurezza del bambino sottolineano che la culla del bimbo deve essere priva di cuscini oltre che aumentare il rischio di soffocamento e Sindrome della morte in culla del neonato).

Come prevenire o curare davvero la plagiocefalia del neonato

I miglioramenti di una brachicefalia posizionali grazie alle corrette raccomandazioni posturali per curare la testa piatta del neonato senza utilizzare il cuscino plagiocefalia

La Testa piatta e la plagiocefalia posizionale del neonato si possono PREVENIRE e RISOLVERE.

Come fare?

Certamente non basta un cuscino ma servono le corrette informazioni mediche per il benessere del tuo bimbo.

Bisogna conoscere gli atteggiamenti posturali per cui si crea (posture scorrette) e quali sono le giuste accortezze da mettere in pratica durante la giornata (lettino, in braccio, fascia, gioco sul tappetone, torcicollo miogeno, ecc.) per prevenirla o risolverla.

Se sei una donna in gravidanza e vuoi prevenire la Testa piatta e la Plagiocefalia, clicca qui.

Se il tuo bimbo l’ha già sviluppata e la vuoi curare nel miglior modo e nel minor tempo possibile, clicca qui.

 

Altri articoli dal blog