Mylicon gocce neonato e come risolvere (davvero) le coliche gassose

Nei primi mesi di vita le coliche gassose neonatali colpiscono migliaia di bambini ogni anno, rappresentando una delle problematiche gastrointestinali più diffuse del bambino (SPOILER: si possono risolvere facilmente, leggi fino in fondo).

A causa della scarse e false informazioni riguardo le coliche gassose e le loro cause, la maggior parte dei genitori non sa come curarle efficacemente e ricorre (nella maggior parte dei casi, senza alcun risultato) alle gocce per neonato (tra cui il Mylicon).

In questo articolo ti spiego cos’è il Mylicon gocce per neonato ma soprattutto come anche tu puoi risolvere davvero le coliche del tuo bambino.

Spoiler: le coliche gassose sono causate da un quadro infiammatorio intestinale che provoca gonfiore, aria e dolore; ecco perchè il tuo bimbo piange e sta male.

Mylicon gocce neonato: cos’è e a cosa serve

mylicon gocce neonato funziona per le coliche gassose?

Il Mylicon è un farmaco ‘’antimeteorico’’ che dovrebbe (in linea teorica) favorire l’eliminazione dei gas che si formano nel tratto gastrointestinale di bambini e lattanti, agendo sulla tensione superficiale delle bolle di gas intestinale, unendole per crearne altre di dimensioni maggiori che il bambino dovrebbe essere in grado di espellere più facilmente e senza dolore.

Purtroppo, dal momento che le coliche non sono causate dall’immaturità intestinale e nemmeno dall’aria nella pancia (nonostante il bambino davvero la abbia), il Mylicon risulta spesso inefficace.

Studi recenti dimostrano scientificamente che le coliche sono causate da un’infiammazione intestinale (con conseguente aria nella pancia); ti consiglio di leggere l’articolo fino alla fine perchè ti spiego come risolverle.

Mylicon gocce: cosa contiene e quanto costa

gocce per le coliche del neonato

Il Mylicon è un farmaco in soluzione orale (gocce) il cui principio attivo è il Simeticone.

Tra gli eccipienti troviamo ci sono però anche l’acido citrico, il sodio citrato, l’acido sorbico e il bicarbonato

Inoltre, per renderlo appetibile al bambino sono stati aggiunti ulteriori eccipienti come l’essenza di lampone e di vaniglia (chi mangerebbe qualcosa che fa schifo?).

La confezione venduta in farmacia è da 30 ml e ogni flacone di Mylicon ha un prezzo di circa 9 euro.

Come somministrare il Mylicon gocce e quando prenderlo?

Il dosaggio consigliato sulla confezione per la somministrazione del Mylicon è di 20 gocce (= 0,6 ml) per 2-4 volte al dì preferibilmente dopo i pasti o altrimenti secondo prescrizione medica. Il flacone dovrebbe essere agitato bene prima dell’ uso.

Dopo quanto tempo fa effetto il Mylicon gocce?

In linea teorica il simeticone viene assunto e metabolizzato nell’arco di minuti/ore; questo presuppone che l’effetto del Mylicon gocce dovrebbe essere visibile nel neonato dopo uno o due giorni.

Ecco il motivo per cui si consiglia di usare il Mylicon per un periodo di max 7 giorni consecutivi dopo i quali, in caso di inefficacia terapeutica, si consiglia di consultare il medico pediatra.

Effetti collaterali del Mylicon gocce

La confezione riporta che non sono stati messi in evidenza effetti indesiderati dovuti al Mylicon.
Per mia esperienza, nella maggior parte dei bambini non ha efficacia ma nessun effetto collaterale.

Controindicazioni Mylicon gocce e per quanto tempo assumerlo

Le indicazioni riportate raccomandano di non superare le dosi consigliate.
Si consiglia di assumere il Mylicon per un tempo breve di trattamento (7 giorni) dopo i quali, se non ci sono risultati apprezzabili, consultare il medico.

Il Mylicon gocce funziona?

gocce per le coliche del neonato (mylicon funziona?)

Purtroppo, la maggior parte degli studi scientifici e la mia esperienza professionale confermano l’inefficacia del Simeticone nel trattamento delle coliche gassose del neonato.

Il motivo è semplice.

Le coliche gassose non sono causate dall’aria nella pancia ma da un quadro infiammatorio intestinale che crea dolore al bambino (oltre che spasmi intestinali, difficoltà ad evacuare e anche aria).

Cosa sono le coliche gassose del neonato e come risolverle davvero

Un meraviglioso studio scientifico del 2018 (Tu Mai et al., ”Infantile Colic, New Insights into an Old Problem”, pubblicato sulla rivista Gastroenterology Clinics of North America) ha documentato come i bambini che soffrono di coliche hanno un intestino infiammato (cosa molto differente dall’immaturità).

Per essere precisi, lo studio ha riscontrato che i bambini allattati al seno che soffrono di coliche hanno livelli di calprotectina fecale (parametro che indica il grado di infiammazione intestinale) più di due volte superiori rispetto a quelli dei neonati senza coliche, risultando paragonabili ai livelli riscontrati nei bambini con patologie infiammatorie intestinali. 

Questo è il motivo per cui possiamo affermare con certezza che le coliche sono un problematica infiammatoria intestinale.

Coliche gassose: cause e rimedi

Le coliche hanno numerose cause tra cui una delle principali è rappresentata dall’alimentazione materna (in caso di allattamento al seno), dalla tipologia di biberon e da come viene somministrato il latte artificiale, dalle tensioni presenti a livello gastrointestinale, ecc.

La multifattorialità di queste problematiche è ribadita scientificamente nello stesso studio citato in precedenza (Tu Mai et al., Infantile Colic: New Insights into an old problem).

Quindi, per risolvere efficacemente le coliche gassose non basta somministrare delle semplici goccine per neonato sperando che il dolore del tuo bambino scompaia.

Per curare le coliche gassose neonatali bisogna conoscere tutte le cause che le provocano e risolverle (alimentazione materna, massaggio osteopatico alla pancia, biberon, posizione del bambino, ecc).

Nel corso ”Metodo Silva, Cura e prevenzione di coliche gassose e reflusso gastroesofageo” ti spiego come risolvere una volta per tutte le coliche neonatali.

Testimonianze dei genitori che hanno risolto le coliche

Scopri la testimonianza di centinaia di genitori ai quali ho risolto coliche e reflusso con il Metodo Silva ©.

Scopri tutte le altre centinaia di recensioni Google sul mio profilo Osteopata Silva Matteo.

Altri articoli dal blog