Yoga in Gravidanza

Durante la gravidanza, migliaia di mamme decidono di intraprendere un percorso di Yoga in Gravidanza.

Scopriamo cos’è, quando iniziare e quali sono gli enormi benefici dello Yoga per mamma e bambino.

Cos'è lo Yoga in Gravidanza

yoga in gravidanza - videocorso con denise previtali in dr silva academy

Lo yoga in gravidanza è una pratica che fa estremamente bene a te e al tuo bambino.

Lo Yoga in gravidanza rappresenta una sorta di ginnastica dolce utile alla mamma per rimanere in forma, fare movimento e non solo.

Lo yoga in gravidanza sfrutta diverse posture, il respiro e il rilassamento per accompagnare al meglio la gravidanza e il corpo della mamma in questo fantastico percorso.

Yoga in Gravidanza: Benefici per mamma e bimbo

i benefici dello yoga in gravidanza - videocorso

Attraverso le asana (posizioni dello yoga) si mantiene l’elasticità muscolare e si migliora la mobilità delle articolazioni degli arti inferiori, del bacino e della schiena.

Lo yoga in gravidanza è l’attività perfetta per rimanere in forma perché fa lavorare tutto il corpo e prepara il bacino e il perineo della mamma al parto.

Attraverso il respiro, la meditazione e il rilassamento la mamma si concentra su se stessa e sulla nuova avventura di portare un bimbo in grembo.

Grazie allo yoga in gravidanza la mamma proietta l’attenzione verso l’interno acquisendo una maggiore consapevolezza di sé, del proprio corpo e di quella del bambino.

Yoga in gravidanza: Quando si può iniziare?

Yoga in gravidanza

Si può iniziare sin da subito, anche se alcuni insegnanti suggeriscono di iniziare la pratica dello Yoga Prenatale dopo la 16a settimana poiché nel 1° trimestre il corpo deve aver il tempo di adattarsi ai cambiamenti ormonali e al rapido sviluppo del bambino.

Altri articoli dal blog