8 Regole per prevenire la testa piatta del neonato

8 Regole per prevenire
la testa piatta del neonato

8 regole per Prevenire la testa Piatta del Neonato è il primo libro al mondo che spiega facilmente ai genitori cos’è la testa piatta (conosciuta anche come plagiocefalia posizionale) e, soprattutto, come prevenirla efficacemente con delle semplici accortezze.
Questo testo, scritto da un professionista che da anni aiuta migliaia di neonati a  risolvere queste problematiche e ne segue altrettanti per prevenirle efficacemente, rappresenta quindi una guida pratica per genitori (e non solo) per dire una volta per tutte addio alla testa piatta (e alla plagiocefalia posizionale).

Curare ha un costo, prevenire non ha prezzo

Ho registrato questo video perchè ci tengo a spiegarti personalmente quanto sia fondamentale che ogni genitori conosca cosa sono la testa piatta e la plagiocefalia posizionale e che gli venga insegnato come prevenirle efficacemente.

‘’Se mi avessero informato, il mio bambino non avrebbe sviluppato la testa piatta’’

Come scoprirai nei paragrafi successivi, la testa piatta e la plagiocefalia del neonato sono completamente prevenibili con le giuste informazioni ed accortezze messe in pratica dai genitori sin dalla nascita.
Ascolta la testimonianza dei genitori che non sono stati informati preventivamente e che hanno dovuto curare queste problematiche.

Quale problema risolve questo videocorso?

La testa piatta (conosciuta anche come plagiocefalia posizionale) è una delle problematiche più diffuse del neonato e si crea nei primi 2-4 mesi di vita, periodo in cui la testa è maggiormente modellabile e cresce velocemente.

Questa problematica è talmente diffusa che l’American Academy of Pediatrics stima che possa presentarsi fino al 48 % dei neonati (cioè 1 neonato su 2) e che la stragrande maggioranza dei genitori non ne conosca l’esistenza fino a quando, ormai troppo tardi, il loro bambino l’ha già sviluppata

Probabilmente ti suonerà nuovo, ma sono qui per dirti che ogni genitore ha in mano il potere di prevenire efficacemente la Testa Piatta nel proprio bambino e che con dei semplici consigli anche tu lo potrai fare

Perché la testa piatta si può (e si deve) prevenire?

Il termine Testa Piatta viene utilizzato volgarmente per indicare tutte quelle che, in gergo medico, vengono chiamate Deformazioni craniche posizionali. Se a primo impatto questo termine sembra difficile, in realtà è molto semplice.

Deformazioni craniche significa che la forma della testa ha subito delle alterazioni ed è peggiorata rispetto alla forma normale. 
Il termine posizionali invece rivela che questo cambiamento di forma è dovuto a una scorretta posizione della testa del neonato che viene mantenuta per troppo tempo nei primi mesi di vita, periodo in cui la testa cresce rapidamente ma è molto modellabile.

I motivi per cui un bambino mantiene questi posizionamenti sono essenzialmente due: 

  • Atteggiamenti posturali errati messi inconsapevolmente in pratica dai genitori nei suoi confronti: come per esempio un prolungato utilizzo della sdraietta o di altri comuni dispositivi per bambino.
  • Atteggiamenti posturali errati messi in pratica dal bambino stesso a causa di contratture muscolari: come per esempio in presenza di un torcicollo miogeno del neonato (non preoccuparti, ti mostrerò come accorgerti subito se il tuo bambino ce l’ha e come risolverlo tempestivamente).

La mia ambiziosa missione: Prevenire la testa piatta!

Essendo la testa piatta del neonato causata da un posizionamento scorretto, messo inconsapevolmente in atto dai genitori o dal bambino stesso nei primi mesi di vita, possiamo affermare con certezza che questa problematica sarebbe completamente prevenibile se ai genitori fossero offerte tutte le informazioni e le raccomandazioni posturali corrette. 

Ecco da dove nasce il videocorso ‘’Bye bye testa piatta’’ in cui accompagno i genitori alla scoperta di questa problematica e rivelo loro le migliori raccomandazioni per scongiurarne la comparsa.

Per chi è ''8 regole per Prevenire la testa Piatta''

Genitori in attesa

La testa piatta del neonato si crea subito dopo la nascita, nei primi mesi di vita. Prima ci si informa e meglio è.

Neogenitori

Informarsi per tempo è la scelta migliore. Per questo motivo i neogenitori hanno l’opportunità di informarsi tempestivamente per il bene del proprio bambino/a.

Professionisti

Ogni professionista in ambito materno-infantile e pediatrico che ha a che fare con donne in gravidanza, neogenitori e neonati ha il dovere etico e morale di informarli al meglio. Il benessere della famiglia dipende anche dalla qualità del loro supporto e ogni professionista svolge un ruolo fondamentale in questo percorso informativo.

Per chi NON è il libro

Il libro NON FA per te se:

  • pensi che per prevenire la plagiocefalia basti un cuscino
  • ritieni che pagare 15 euro per un libro che ti svela tutte le migliori raccomandazioni posturali per prevenire la testa piatta e la plagiocefalia sia meno conveniente rispetto a pagare 30 euro (?) per un cuscino
  • sai già cos’è la testa piatta (e la plagiocefalia), come si crea e conosci tutte le raccomandazioni posturali per prevenirla
  • sai già come usare correttamente la culla, la navicella, la sdraietta, l’ovetto, il divano, il passeggino, ecc.
  • sai già come favorire lo sviluppo motorio e posturale precoce del tuo bambino
  • non hai tempo di informarti in gravidanza o nelle prime settimane di vita

Il mio bambino ha già sviluppato la testa piatta/plagiocefalia, il libro fa per me?

Il libro spiega perfettamente come prevenire la testa piatta sin dalla nascita mostrando ai genitori come si crea, quali sono gli atteggiamenti posturali errati che la provocano, quali sono le raccomandazioni posturali corrette, come accorgersi se il bambino sta sviluppando la testa piatta, come valutarla visivamente, come favorire lo sviluppo motorio e posturale precoce del bambino e tantissimo altro.
Quindi, se il tuo bambino ha sviluppato la testa piatta/plagiocefalia perchè nessuno ti ha informato preventivamente ti consiglio vivamente di leggere il libro perchè la cura di questa problematica parte dalla conoscenza del motivo per cui si è creata e da quelle che dovrebbero essere le raccomandazioni posturali corrette.
Tuttavia, il libro non dà le raccomandazioni per curarla le quali, trattandosi di informazioni sensibili e personali, risultano compito del medico curante e del vostro osteopata pediatrico.

Lasciati consigliare dai genitori che hanno già prevenuto con successo la Testa piatta

I genitori che si sono rivolti a me tempestivamente, grazie ai trattamenti e alle giuste raccomandazioni riassunte nel libro, sono riusciti a prevenire ogni tipologia di testa piatta e a favorire una crescita ottimale dei loro bambini.

Ascolta i loro consigli.

Un libro per genitori, scritto da un professionista che lavora quotidianamente a contatto con piccoli neonati

Elisa Fellini
Read More
Abbiamo deciso di portare i nostri gemellini dal Dott. Silva alla tenera età di un mese anche grazie all’esperienza positiva di un’amica. Dopo la visita di controllo, Matteo ha riscontrato rigidità a livello del collo (i bimbi preferivano guardare, dormire prevalentemente sulla parte destra) e problemi di digestione in entrambi i bimbi. Dopo solo 4 sedute i bimbi hanno fatto un cambiamento enorme, hanno recuperato la mobilità al 100%. Grazie anche ai consigli, gli esercizi da fare a casa abbiamo ottenuto un ottimo risultato. La fortuna di avere conosciuto il Dr Silva già prima della gravidanza ci ha permesso di iniziare un percorso dedicato fin dal primo mese dopo la nascita di Leonardo. Grazie ai trattamenti in studio e ai preziosi consigli su massaggi ed esercizi da fare a casa, abbiamo attraversato serenamente i primi tre mesi di vita praticamente senza coliche, lavorando sullo sviluppo futuro di Leonardo sia a livello fisico che cognitivo (ovviamente senza farci mancare del buon tummy-time!). Siamo felici di aver incontrato uno specialista che tratta i suoi mini-pazienti con tantissimo rispetto e molto cuore: mani che accolgono e curano!
Denise Stucchi
Read More
Persona fantastica,sa mettere subito a proprio agio mamma e bambino. Non lascia nulla al caso e spiega tutto nei minimi dettagli e con termini alla portata di noi comuni mortali. Da innumeroveli consigli su sviluppo motorio e non solo. Una grande persona super affidabile e super preparata.
Alina Saghin
Read More
Abbiamo deciso di portare i nostri gemellini dal Dott. Silva alla tenera età di un mese anche grazie all’esperienza positiva di un’amica. Dopo la visita di controllo, Matteo ha riscontrato rigidità a livello del collo (i bimbi preferivano guardare, dormire prevalentemente sulla parte destra) e problemi di digestione in entrambi i bimbi. Dopo solo 4 sedute i bimbi hanno fatto un cambiamento enorme, hanno recuperato la mobilità al 100%. Grazie anche ai consigli, gli esercizi da fare a casa abbiamo ottenuto un ottimo risultato. Ringraziamo Matteo per la professionalità e l’amore che ci mette nel proprio lavoro, è una fortuna per i genitori trovare professionisti come lui!
Silvia Villa
Read More
Serietà e professionalità. Ho portato mia figlia per plagiocefalia e grazie all'assistenza ricevuta, il problema si è risolto. Seguita al 100% con tantissimi consigli e suggerimenti utili per le sue prime fasi di crescita. Lo consiglio assolutamente!!
Georgia Pandrea
Read More
Sono molto soddisfatta del lavoro svolto con mio figlio. consigli utilissimi che ci hanno aiutato a vivere senza ansia la crescita del nostro bambino ! Grazie Matteo!
Mely Sathia
Read More
Consiglio vivamente il dott.silva Matteo .molto professionale e competente .in tre sedute ..ha risolto il problema della testa piatta alla mia bimba e del torcicollo …
Raissa Carrafiello
Read More
Era il nostro primo approccio all'osteopatia, e ildott. Silva ci è piaciuto subito! Molto paziente, calmo e appassionato nel suo lavoro con i bimbi, sin dal nascita. Ci sta accompagnando in ogni tappa del nostro bimbo, da quando aveva due mesi, ed ogni visita e nuova fonte di consigli e condivisioni.
Elisa Mamma di Nora
Read More
Grazie Matteo per il tuo supporto! Abbiamo risolto in modo rapido il problema di plagiocefalia di Nora e i suoi disturbi dovuti alle coliche; i tuoi consigli e controlli hanno accompagnato in modo ottimale il suo processo di crescita. Discreto, competente, un vero professionista!
Previous
Next

D.O. Silva Matteo, l’autore del libro

Mi chiamo Silva Matteo, sono un osteopata specializzato in ambito pediatrico e sono il fondatore di YULE, centro materno-infantile in provincia di Monza e Brianza in cui collaboro a stretto contatto con le principali figure del settore, dal pediatra alle ostetriche, dal nutrizionista alla psicologa perinatale, dal logopedista alla neuropsicomotricista.

La profonda esperienza maturata nel trattare migliaia di neonati per risolvere la testa piatta mi ha permesso di imparare come prevenirla efficacemente.
Per questo motivo, ormai da anni offro le migliori raccomandazioni posturali ai genitori dei miei piccoli pazienti per prevenire la testa piatta con successo.

In questo libro ho deciso di condividere queste informazioni anche con tutti voi perseguendo l’ambiziosa missione di dire una volta per tutte addio a questa problematica e favorire la crescita ottimale della testolina ma non solo.

Cosa imparerai con ‘’8 regole per prevenire la testa piatta del neonato’

‘’8 regole per prevenire la testa piatta del neonato’’ rappresenta un manuale pratico per genitori ma non solo.
Infatti, questo libro è dedicato anche a tutti i professionisti che hanno a che fare con donne in gravidanza, neogenitori e bambini piccoli

Per questo motivo ho deciso di utilizzare un lessico semplice e adatto alle esigenze di tutti.
Grazie alle informazioni contenute nel testo, ti accompagnerò passo dopo passo alla scoperta di cos’è la testa piatta del neonato (e la plagiocefalia posizionale) e, soprattutto, ti insegnerò come prevenirla facilmente con delle semplici raccomandazioni posturali.
Inoltre, per rendere il libro il più pratico possibile ho deciso di inserire numerose immagini che rendono immediatamente comprensibile ciò di cui parlo.

Le foto che avete visto nei capitoli precedenti in cui vi ho spiegato brevemente le 3 tipologie di testa piatta ne sono un esempio efficace.

Altre foto che troverete nel libro saranno esplicative delle posizioni scorrette da evitare nei vari dispositivi di trasporto, dei posizionamenti adeguati con cui tenere in braccio il neonato, di come accorgersi tempestivamente se il bambino presenta un torcicollo miogeno, di come valutare visivamente la testolina del bambino, delle posizioni in cui proporre il tummy time e favorire lo sviluppo motorio precoce, ecc..

Tutti i contenuti di ‘’8 regole per prevenire la testa piatta del neonato’’

Questo libro consta di 139 pagine la cui lettura e comprensione è estremamente semplice ed efficace per ogni genitore o professionista del settore materno-infantile. Questi sono tutti i capitoli che troverete nel libro.

La mia missione informativa

La mia esperienza al servizio dei neonati

La prevenzione è davvero possibile

A chi è rivolto il libro

Chi sono

Una precisazione importante

  • Curare ha un costo, prevenire non ha prezzo
  • L’importanza del tummy time
  • Deformazioni craniche con sinostosi vs deformazioni craniche posizionali
  • L’espressione “testa piatta” è giusta?
  • Dopo quell’età è fondamentale conoscere tutte le raccomandazioni corrette solamente se il tuo bambino ha sviluppato la problematica.
  • Conseguenze sul benessere del neonato
  • Conseguenze sul benessere dei genitori
  • Conseguenze economiche
  • Prima caratteristica: modellabilità cranica
  • Perché il cranio è modellabile
  • Ossificazione cranica e chiusura delle fontanelle

Seconda caratteristica: rapida crescita della testa nel primo anno di vita

  • La teoria del palloncino d’acqua
  • Vista dall’alto
  • Vista laterale

8.1. Brachicefalia posizionale

  • Perché si forma e come prevenirla
  • Testa inclinata: sdraiette, ovetti, divano e cuscini
  • Il bambino ha contratture?
  • Un’abitudine scorretta
  • Esempio pratico

 

8.2 Plagiocefalia posizionale

  • Perché si forma
  • Come prevenirla
  • Torcicollo miogeno e plagiocefalia posizionale
  • Come accorgersi di un torcicollo miogeno

 

8.3. Dolicocefalia posizionale

  • Perché si forma e come prevenirla
  • Come risolvere le contratture
  • Osteopatia pediatrica a supporto dell’allattamento al seno
  • Esempi reali di valutazione e trattamento

Lo scopo delle raccomandazioni posturali

Raccomandazione n. 1

Raccomandazione n. 2

Raccomandazione n. 3

Raccomandazione n. 4

Raccomandazione n. 5

Raccomandazione n. 6

Raccomandazione n. 7

  • Sfatiamo i falsi miti sulla posizione prona
  • L’esperienza che fa la differenza
  • Il primo anno di vita è fondamentale
  • Da zero a eroe, una rivoluzione informativa
  • Come avviare al meglio lo sviluppo motorio con il tummy time
  • Il tummy time non è nulla senza le altre raccomandazioni posturali
  • Quanto tempo deve trascorrere prono il bambino?     

Raccomandazione n. 8

  • Limiti di tempo in posizione supina nei vari dispositivi
  • Quali genitori devono prestare particolare attenzione?
  • Come rispettare facilmente i limiti di tempo
  • Esempio pratico di una giornata
  • Dai 5 mesi di vita in poi

1.1 Sdraietta

  • Come usarla correttamente?
  • Quanto usare la sdraietta?

11.2 Divano e cuscini

  • Come usarli correttamente?

11.3 Ovetto

  • Come usarlo correttamente?

11.4 Navicella e passeggino

11.5 Fascia e marsupio

ATTENZIONE: BONUS Come favorire lo sviluppo motorio e posturale del neonato

Prevenzione della testa piatta fa rima con sviluppo motorio precoce del neonato.
Se nessuno te l’ha ancora detto il tummy time, ossia il tempo che il bambino trascorre prono a giocare sin dalle prime settimane di vita, rappresenta un parametro fondamentale per la prevenzione della testa piatta perché diminuisce il tempo che trascorre supino.

D’altro canto, questa attività è imprescindibile anche per favorire lo sviluppo motorio del neonato perché permette al tuo bambino di migliorare gradualmente il tono e la coordinazione muscolare necessarie a raggiungere con successo tutte le tappe di sviluppo motorio.
Nel libro ti spiego come proporlo correttamente al tuo bambino nei primi mesi di vita per avviare al meglio lo sviluppo motorio e posturale del tuo bambino/a.

Inoltre, se vorrai acquistare FROM ZERO TO HERO, videocorso completo che mostra ai genitori come favorire il miglior sviluppo motorio e posturale del neonato, mese per mese, dal giorno ‘’zero’’ della nascita fino a quando diventerà un piccolo ‘’eroe’’ che cammina, avrai diritto al 20% di sconto.

Il miglior investimento per il benessere del tuo bambino e di voi genitori.

Informarsi correttamente è il più grande gesto d’amore che un genitore può fare per il proprio bambino.

Prendi parte alla grande più grande rivoluzione informativa riguardo questa problematica per offrire uno sviluppo ottimale della testolina del tuo/a fantastico/a bambino/a.

Questo ti permetterà di evitare lunghe e costose visite mediche, un bel po’ di stress e soprattutto di offrire il miglior benessere al tuo bambino

Frequently Asked Question

Certo che puoi iniziare sin dalla nascita, anzi, dovresti proprio farlo.
I primi mesi di vita rappresentano i mesi più a rischio di sviluppare la testa piatta e la plagiocefalia posizionale perché sono i mesi in cui la testa è maggiormente modellabile e cresce più rapidamente.

Il genitore deve conoscere tutte le raccomandazioni posturali e come sfruttare correttamente i vari dispositivi per neonato (culla, navicella, ovetto, sdraietta, divano, cuscinoni, fasci, ecc.).

Il libro spiega perfettamente come prevenire la testa piatta sin dalla nascita mostrando ai genitori come si crea, quali sono gli atteggiamenti posturali errati che la provocano, quali sono le raccomandazioni posturali corrette, come accorgersi se il bambino sta sviluppando la testa piatta, come valutarla visivamente, come favorire lo sviluppo motorio e posturale precoce del bambino e tantissimo altro.
Quindi, se il tuo bambino ha sviluppato la testa piatta/plagiocefalia perchè nessuno ti ha informato preventivamente ti consiglio vivamente di leggere il libro perchè la cura di questa problematica parte dalla conoscenza del motivo per cui si è creata e da quelle che dovrebbero essere le raccomandazioni posturali corrette.
Tuttavia, il libro non dà le raccomandazioni per curarla le quali, trattandosi di informazioni sensibili e personali, risultano compito del medico curante e del vostro osteopata pediatrico.

Se il bambino ha già 6 mesi e la testolina è tonda, non ti consiglio di comprare il libro perchè fortunatamente sei già riuscita a prevenirla.
Dopo quell’età è fondamentale conoscere tutte le raccomandazioni corrette solamente se il tuo bambino ha sviluppato la problematica.

Certo.
Ormai da anni offro questi consigli e queste informazioni a tutti i genitori dei miei piccoli pazienti per prevenire la testa piatta e la plagiocefalia posizionale.

Le foto che ho inserito nel libro sono state scattate ad alcuni miei piccoli pazienti che ho seguito dalla nascita per più di un anno di vita e ai quali abbiamo facilmente garantito una crescita ottimale con le raccomandazioni posturali.

Quindi, per rispondere alla domanda iniziale, le raccomandazioni sono testate con successo su centinaia di neonati e ne è stata dimostrata l’efficacia tramite una documentazione fotografica.

Nella settimana raccomandazioni posturale dedicata al tummy time, ho inserito dei capitoli ad esso dedicato.
Vi parlerò dell’importanza di iniziare precocemente per raggiungere con successo tutte le tappe di sviluppo motorio e soprattutto, grazie a numerose foto, vi mostrerò praticamente come fare, quali posizioni proporre e quanto tempo fare tummy time.

Certo, le deformazioni craniche posizionali sono una delle problematiche più diffuse del neonato e potrebbero essere prevenute con le giuste informazioni offerte ai genitori.
In questo libro ho messo tutte le mie conoscenze professionali e la mia esperienza clinica.
Sono certo che le informazioni e le raccomandazioni posturali contenute possono aiutarti ad arricchire il tuo bagaglio professionale cosicché tu possa poi informare preventivamente centinaia di famiglie ogni anno.

Vero, il videocorso sulla prevenzione della testa piatta offre le stesse identiche informazioni del libro.
Nel libro ho inserito centinaia di foto esplicative, nel video corso ho potuto inserire anche numerosissimi video.
Entrambi sono efficaci e pienamente esaustivi; il genitore può scegliere quale dei due acquistare in base alle sue preferenze (libro cartaceo, videocorso digitale o entrambi).

Se hai bisogno di ulteriore aiuto per sciogliere i tuoi dubbi, scrivimi all’indirizzo mail [email protected] e ti risponderò il prima possibile.